Consulenza

Consulenza

La Giusta Misura s.a.s. eroga attività di consulenza in ambito metrologico finalizzata a:

  • Accreditamento dei laboratori di taratura

La consulenza offre un supporto completo per la stesura del manuale della qualità del laboratorio in accordo alla norma ISO/IEC 17025, per la redazione delle procedure gestionali e delle procedure di taratura comprensive della valutazione dell’incertezza di misura.
Il servizio riguarda inoltre la definizione e la validazione dei fogli di calcolo utilizzati sia per la raccolta e la registrazione dei risultati sia per la loro elaborazione in accordo a quanto definito nelle procedure di taratura e nella valutazione dell’incertezza di misura. 
Il supporto copre eventuali prove di caratterizzazione che dovessero risultare necessarie per la determinazione di alcuni contributi di incertezza nonché la scelta delle soluzioni più adeguate per raggiungere l’incertezza target in relazione al budget degli investimenti stabilito.
Il servizio fornisce inoltre supporto per ogni altra attività necessaria a formalizzare la domanda di accreditamento ad ACCREDIA compresa la scelta della dotazione necessaria in funzione degli obiettivi della direzione espressi in termini di incertezza di misura e delle prospettive di mercato.

  • Accreditamento dei laboratori di prova

La consulenza offre un supporto completo per la stesura del manuale della qualità del laboratorio e delle procedure gestionali in accordo alla norma ISO/IEC 17025. Il supporto include, laddove necessario:

  • la valutazione dell’incertezza di misura per i processi di misurazione che fanno parte dei processi di prova;
  • la redazione e la validazione delle procedure di taratura necessarie per effettuare la taratura interna degli strumenti utilizzati nell’attività di prova;
  • la valutazione della ripetibilità di alcuni processi di misurazione e la verifica del mantenimento nel tempo di tali valori di ripetibilità stimati.

La consulenza consente inoltre di rivedere l’organizzazione del laboratorio, la compilazione delle “Schede Strumento”, e tutti documenti di pianificazione e di registrazione.

  • “On Machine Measurement”

Sulle macchine utensili utilizzate per la produzione di pezzi meccanici complessi (singoli o in piccoli lotti) è possibile effettuare la misurazione direttamente in macchina (“on machine measurement”) con garanzia di riferibilità metrologica e con i seguenti vantaggi:

  • si riduce drasticamente il tempo totale di produzione evitando gli spostamenti del pezzo dalla macchina utensile alla macchina di misura a coordinate (CMM);
  • si evitano investimenti in CMM in quanto la macchina utensile diventa una CMM;
  • si migliora la gestione dei mezzi di produzione grazie all’integrazione delle attività di lavorazione e di misurazione durante l’intero ciclo di produzione del pezzo.

Grazie all’esperienza maturata con SOMMACT, è possibile mappare gli errori geometrici della macchina utensile utilizzando procedure validate e strumenti di misura (HAMAR laser, interferometro laser, livelle elettroniche) e correggerli tramite i programmi di compensazione volumetrica degli attuali controlli numerici, ottenendo un significativo miglioramento dell’accuratezza nella lavorazione.
La conoscenza degli errori geometrici della macchina utensile è inoltre condizione indispensabile per il suo utilizzo come CMM e per procedere alla sua conferma metrologica al fine di garantire la riferibilità ai campioni nazionali.